vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Chi siamo

La Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali “Enrico Redenti” è istituita presso l’Università di Bologna in attuazione del D.M. 21 dicembre 1999, n. 537 e fornisce la preparazione teorico-pratica dei laureati in Giurisprudenza che intendono specializzarsi nelle materie e nelle tecniche giuridiche funzionali all'esercizio delle professioni legali di magistrato ordinario, avvocato e notaio.

Ha una durata di due anni, al termine dei quali è rilasciato un Diploma di Specializzazione che costituisce titolo per l’ammissione al concorso per la magistratura ai sensi della L. 30 luglio 2007, n. 111. La frequenza al corso biennale consente inoltre il riconoscimento di un anno di pratica per l’accesso alle professioni di Avvocato e Notaio.

La Scuola assicura la preparazione necessaria all'accesso e al superamento delle prove degli esami richiesti dalla legge, e si occupa altresì della gestione e della predisposizione dei programmi di riqualificazione e di formazione permanente nell'area delle professioni legali.

La Scuola coopera con le altre entità destinate alla formazione post lauream dei laureati in Giurisprudenza, in particolare con le altre iniziative di formazione per le professioni legali assunte dal Ministero della Giustizia, dal Consiglio Superiore della Magistratura, dagli Ordini Professionali degli Avvocati e dei Notai, da altri Enti pubblici e privati, per confrontare i moduli didattici, scambiare esperienze ed apporti, assicurare elevati standard omogenei.